La Resurrezione dei morti – Volume Settimo

La Resurrezione dei morti – Volume Settimo

Genesi 12; 1 – 3

«Il Signore disse ad Abramo: “Và via dal tuo paese, dal tuo parentado, dalla tua casa paterna, al paese che ti indicherò. Farò di te una grande nazione, ti benedirò, renderò grande il tuo nome, sarai una benedizione. Benedirò chi ti benedice, maledirò chi ti maledice; si benediranno in te tutte le famiglie della terra.»

Un popolo chiuso in se stesso può essere veicolo della Benedizione Divina per gli altri popoli?

Le radici del Cristianesimo, sono evidentemente l’Ebraismo.
Gesù era ebreo, chi lo seguiva era ebreo, i discepoli erano ebrei, Paolo di Tarso era ebreo, lui parlava agli ebrei in Israele, la sua Missione si è svolta in Israele; ma i cristiani non sono ebrei.

Chi sono gli ebrei? Sono il Popolo del Patto, il Popolo Eletto, i Figli di Israele, dei Patriarchi Abramo Isacco e Giacobbe, i discendenti delle dodici Tribù dei Figli di Israele. Sono il popolo della Legge di Mosè, dell’uscita dall’Egitto, dei quarant’anni nel deserto, del vitello d’oro, delle Tavole della Legge. Sono il popolo del Re David, di Re Salomone, dei Profeti d'Israele, dei Giudici, del Sinedrio. Sono il popolo di Gesù di Nazareth. Sono soprattutto il popolo messianico, il popolo del Messia. [..]

Ordina ora!
Informazioni sul libro
Dettagli
Serie: LA RESURREZIONE DEI MORTI, Book 7
Genere: Religione
ASIN: B08CWJ4WDB
ISBN: 9798663314190
Ordina adesso
cquista da Amazon
Anteprima